Come Dormire Bene

Se si consuma alcol fino a tre ore prima di coricarsi, ci si può addormentare più facilmente, ma questo influenzerà il ciclo del sonno. Invece, l’ideale è di bere una tisana per indurre il sonno, come la camomilla con miele o latte di mandorla caldo. Un altro ostacolo al vostro sonno è l’uso di dispositivi come telefoni, smartphone, computer e tablet. Il problema è che la luce dello spettro blu emessa da questi oggetti comunica al nostro cervello che non è il momento di dormire. Si inibisce il rilascio di melatonina, l’ormone del sonno, e può influenzare la qualità e la quantità del nostro sonno. Impegnarsi quindi a mettere tutti via o spegnere tutti i dispositivi almeno mezz’ora prima di andare a letto per ottimizzare il sonno e imparare come dormire bene: questo include anche il classico rito di tenere sul comodino il telefono. Una volta che hai spento tutti i dispositivi, qual è il prossimo passo? Se avete libri ancora da leggere ma non avevate avuto il tempo di farlo questo è un momento perfetto per rilassarvi: la lettura vi rilassa e vi distende. Inoltre è altresì un momento ideale per praticare alcune tecniche di rilassamento come lo yoga con alcune posture semplici (provate con la posizione del bambino o savasana) e alcune tecniche di respirazione per calmare la mente e il corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.